Tutti a far classifica e a distribuire inutili pareri; grande piaga dell’internet: la libertà di opinione. Non che la libertà di opinione sia una piaga in sé, diciamo che lo è quella strana sensazione di sentirsi in dovere di esprimere un proprio parere su tutto, quell’indefinibile solletico del sentirsi sempre chiamati in causa quando invece anche non, magari. La sindrome dell’allenatore della nazionale insomma. Comunque, visto che altrove mi era stata richiesta una classifica di fine anno sul 2011 musicale, approfitto della selezione nata a seguito di ingente sforzo (che non avevo intenzione di lasciare quantomeno non ottimizzato) e vi snocciolo la classifica dei cinque Pero-album e delle dieci Pero-canzoni del 2011.

 

 ALBUM


01 – Barbra Streisand – What Matters Most
Barbra più Barbra del solito, rilassata e meravigliosa come non mai.



02 – Kate Bush – 50 Words For Snow
Kate alla ricerca dello Yeti fa l’amore con un pupazzo di neve e diviene un fiocco di neve che cade danzando sulla foresta. 



03 – Beyoncè – 4
Hipstamatic album in salsa electro-vintage funky-soul.


04 – Joss Stone – LP1
Caldo, ruvido e rassicurante come un giaciglio di foglie.
 



05 – Tiziano Ferro – L’amore è una cosa semplice
Mix perfetto di tutto. Bravo? Furbo? Mi tengo il dubbio.



 
CANZONI

01 – Schoolin Life (Beyoncè)
Funky-pop da ghetto maestrina state of mind (ingiustamente relegata a bonus-track).



02 – Lovely Day (Jill Scott)
Ciao Jill Scott ti amo, ciao. Non dimagrire mai ti prego.




03 – Good Hit (J.Lo)
Electro-catchy all’inverosimile: l’anthem di tutte le shampiste dell’occulto.



04 – Mr. Know It All (Kelly Clarkson)
Stizza-pop.



05 – Le tasche piene di sassi (Jovanotti)
Sorprendentemente commovente.



06 – When The Night Falls (Breakbot remix) (Chromeo)
Solange goes elettrofunk, e la classe si spreca.



07 – Cameo Lover (Kimbra)
Dalla Nuova Zelanda con colore: festosa e arguta nel medesimo tempo.



08 – Cielo (Patty Pravo) 
Strambelli goes Sangiorgi: girali di poesia. 




09 – Lucky Day (Nicola Roberts)
Fenomenologia dell’ #einvece!



10 – E.T (Katy Perry)
A classic victim love song.
 

 
Annunci