Mentre combatto in modalità più o meno provvisoria col computer (e non è una metafora della mia vita), mi torna in mente di come l’unico uomo che sia tornato da me… Aveva dimenticato le sigarette. Fuori c’è grigio, come carta velina stropicciata e scarabocchiata di fusaggine. On air Sade scalda la stanza. Il pc forse s’è deciso a star buono. Ma qualcosa mi dice che non ho ancora vinto.

 

Annunci