Pero: Ieri poi siamo finiti a una festa all’acquario civino; c’era una mostra con dei lavori interessanti e il vino veniva servito a fiumi, senza sosta e senza ressa. Difatti LaO ad un certo punto ha chiesto a una mia amica delucidazioni sul prolasso vaginale. Così, per farti capire il tono della serata. Inoltre questa mia amica è stata invitata a tastare il sedere del sempre "allegro" Guendy Bla Bla, ma dato che era ormai "allegra" anche lei non s’è certo tirata indietro. A fine serata è scattata pure una rissa e un ubriachissimo tizio è stato scaraventato in strada mentre urlava improbabili improperi rivolti a non si sa chi. Per concludere Guendy Bla Bla, che non sa dire di no a nemmeno mezza provocazione, m’ha pure baciato.

Stefano*: e bacia bene?

Pero: mah, direi di sì (per quel che mi ricordo).

Stefano*: ma con la lingua o senza?

Pero: senza lingua come potrei giudicare!?

Stefano*: da come usa le labbra, se te sfiora con delicatezza, se imprime forza, se poi effettivamente sono ritratte, ect ect. Pure da un bacio sulla guancia si può capire che baciatore è.

Pero: cazzo… Sembri proprio uscito da un libro della Alcott.

 

Annunci