Mentre ero al pc a controllare cosa offriva la corsia MI-A;18-28 del solito supermarket mia madre entra in camera con qualcosa in mano: "ti serve una cartina di Gallipoli? Magari ti capita di andarci" mi fa lei. Io scoppio a ridere e prendo la cartina. Guardo la cartina e continuo a ridere. Lei non lo sa, ma io a Gallipoli ci andrò davvero, passando per Magonza dove si visiterà il museo Gutenberg, per Rapallo dove si svernerà dipingendo quadri di barche spiaggiate in riva al mare, proseguendo per Poggibonsi  e deviando poi per una capatina al museo dell’occhiale e alla casa di Tiziano a Pieve di Cadore; al ritorno passando per Alghero in riva al mare ci trasformeremo in schiuma di mare. Rido, e rido ancora, e per un attimo mi passa la voglia di Martini. L’Alexander Platz e il Roxy Music in un prossimo tour.

 

Annunci