L’ingrediente perfetto per una festa gay che si rispetti è sempre il medesimo, e garantisce la riuscita scoppiettante dell’evento: un invitato eterosessuale, che ad un certo punto esordirà con "ma, scusate, una cosa che mi sono sempre chiesto…" e il panico viaggerà veloce tra gli occhi degli astanti.

 


Annunci